• info@soccorsoalpinotrentino.it

ATTIVITA’

ATTIVITA’

ALTA-MONTAGNA

Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino è il soggetto di riferimento esclusivo per l’attuazione del soccorso sanitario nel territorio montano e in ambiente ipogeo. Con i suoi quasi 700 Soci effettua circa 1000 interventi di soccorso all’anno su diversi terreni operativi, dalla roccia, all’ambiente innevato e ghiacciato, dai sentieri, alle forre, alle grotte, dal bosco, ai terreni impervi e ostili, svolgendo anche un’intensa attività di comunicazione e informazione in favore della collettività per sensibilizzare ed educare alla prevenire degli infortuni in montagna nell’esercizio di attività alpinistiche, scialpinistiche, escursionistiche, durante la prativa di qualsiasi sport di montagna, nelle attività speleologiche e ogni altra attività connessa.

Inoltre, secondo quanto previsto dalle disposizioni tecniche vigenti in materia emanate dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), in tutti gli equipaggi di Elisoccorso è presente fisso a bordo un Tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino che partecipa a tutti gli interventi in cui è attivato il servizio, con la responsabilità della sicurezza a terra dell’equipe sanitaria e con l’impegno di garantire così la medicalizzazione degli interventi anche complessi. Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino provvede altresì a garantire un servizio di Unità Cinofile presso le basi di elisoccorso provinciale nel periodo a rischio valanghivo, così da assicurare rapidità d’intervento.


I compiti istituzionali del CNSAS – Servizio Provinciale Trentino si possono riassumere principalmente in

OPERATIVITÀ e PREVENZIONE