• info@soccorsoalpinotrentino.it

Prevenzione

13227131_1330264403656471_4779379073716036514_n

PERICOLO VALANGHE: programmare bene l’orario di partenza e di rientro.

13 maggio 2016.
Le ultime precipitazioni hanno portato localmente 10-20cm di neve fresca oltre i 2500m e fino a 40-60cm di neve fresca oltre i 3000m. Si precisa che questi ultimi strati sono scarsamente collegati al manto preesistente e potrebbero dare luogo a scaricamenti spontanei. Oltre i 3000m di quota è presente un manto a struttura di tipo invernale con neve perlopiù asciutta e strati interni deboli alternati a croste dure che potrebbero generare distacchi spontanei. Il Soccorso Alpino Servizio Provinciale Trentino raccomanda di organizzare e preparare attentamente le escursioni, programmando l’orario di partenza e di rientro. Si ricorda che, soprattutto nelle ore più calde del giorno, sarà più probabile il distacco di valanghe anche con debole sovraccarico, specie nelle ripide zone di accumulo o in prossimità di creste.