• +0461 233166
  • info@soccorsoalpinotrentino.it

Prevenzione

slacklines

Slackline: pratica potenzialmente pericolosa per gli elicotteri impegnati nei soccorsi

La Slackline è una disciplina sportiva che consiste nel camminare in equilibrio su una fune elastica tesa tra due sostegni. Questa pratica si è diffusa anche in alta montagna, dove generalmente la fune viene ancorata a due rocce e la difficoltà aumenta per via dell’altezza. Quando si pratica questa attività bisogna tenere conto di un aspetto molto importante, ossia del potenziale pericolo per chi si occupa di soccorso in montagna, visto che una fune tesa tra due cime è praticamente invisibile agli occhi dell’equipaggio di un elicottero.

Negli ultimi anni, anche sulle montagne trentine sono state montate delle slacklines in posizioni pericolose. Preso atto dei rischi per la navigazione aerea dei mezzi di soccorso, il CNSAS – Servizio Provinciale Trentino raccomanda a chi pratica questa disciplina di adottare alcune misure di prevenzione per evitare incidenti. In particolare si chiede di comunicare al Nucleo elicotteri ogni tipo di iniziativa intrapresa e di rendere visibili lungo l’intera traiettoria le slacklines.

Left Menu Icon
Right Menu Icon