• +0461 233166
  • info@soccorsoalpinotrentino.it

Soccorsa una scialpinista che aveva perso la traccia nella Valle del Vanoi

Soccorsa una scialpinista che aveva perso la traccia nella Valle del Vanoi

30 dicembre 2017

Si è appena concluso un intervento di soccorso a Caoria, dove sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino dell’area operativa Trentino Orientale che hanno prestato soccorso a una scialpinista, una turista di 27 anni, che, in fase di discesa, aveva perso la traccia dell’itinerario durante un’escursione nella Valle del Vanoi.

A dare l’allarme al Numero unico di emergenza sono stati i compagni della comitiva di cui faceva parte la giovane scialpinista non vedendola al Rifugio Refavaie, dove pensavano di trovarla.

Gli uomini del Soccorso alpino si sono portati in quota con i quod attrezzati per la neve, iniziando con gli sci d’alpinismo le ricerche alla luce delle lampade frontali. La ragazza è stata rintracciata lungo un sentiero che scendeva verso valle, incolume ed è stata poi accompagnata fino al Rifugio Refavaie.

Left Menu Icon
Right Menu Icon