• +0461 233166
  • info@soccorsoalpinotrentino.it

Doppio intervento per il recupero di due scialpinisti in difficoltà

Doppio intervento per il recupero di due scialpinisti in difficoltà

Sabato 9 marzo 2019

Oggi l’Area operativa Trentino Occidentale del Soccorso Alpino è intervenuta in due occasioni per prestare soccorso a due scialpinisti.

Il primo intervento questa mattina, intorno alle 10.45, in aiuto a uno scialpinista con sospetto trauma al ginocchio tra passo Paradiso e passo Tonale nel gruppo della Presanella, a una quota di 2700 m. circa. Il secondo intervento si è verificato nel primo pomeriggio per recuperare un altro scialpinista che si è procurato una frattura all’arto inferiore scendendo lungo la Val Gelada nel gruppo delle Dolomiti di Brenta, a una quota di circa 2300 m.

In entrambi i casi il coordinatore dell’Area operativa Trentino Occidentale del Soccorso Alpino ha chiesto il supporto dell’elicottero. Una volta individuati i due scialpinisti, l’equipe sanitaria e il Tecnico di Elisoccorso hanno provveduto a stabilizzare e a trasportare a bordo i due feriti. Il primo è stato elitrasportato all’ospedale di Cles, il secondo a Tione. Non è stato necessario l’intervento delle squadre di terra, a disposizione in piazzola.

Left Menu Icon
Right Menu Icon