• +0461 233166
  • info@soccorsoalpinotrentino.it

Intervento sulla via del 92° Congresso (Arco): ragazza elitrasportata d’urgenza in ospedale

Intervento sulla via del 92° Congresso (Arco): ragazza elitrasportata d’urgenza in ospedale

Domenica 25 agosto 2019

È stata elitrasportata d’urgenza all’ospedale Santa Chiara di Trento una ragazza del 1996, caduta per circa 5 metri mentre stava procedendo lungo la via del 92° Congresso che porta a cima Baone (Arco), un percorso escursionistico che alterna tratti su sentiero a brevi sezioni di roccia attrezzata. La ragazza, del posto, aveva terminato una delle progressioni verticali, si era quindi liberata dalla sicurezza e a quel punto è scivolata cadendo per circa 5 metri e sbattendo violentemente a terra. L’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 è stato lanciato verso le 16.40 dal suo compagno di escursione.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso e l’equipe medica. Nel frattempo anche una squadra di operatori della Stazione di Riva del Garda si è portata sul posto per dare supporto all’equipaggio dell’elisoccorso. Dopo le prime cure mediche, la ragazza è stata imbarellata e verricellata a bordo dell’elicottero per il trasporto all’ospedale Santa Chiara di Trento.


Altri interventi nella giornata di oggi

Alle 10.20 di questa mattina il coordinatore dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero per soccorrere un escursionista colpito da un sasso mentre si trovava con altri due compagni sotto il canale del Dito (gruppo Adamello-Presanella) a una quota di circa 2.600 metri. Il Tecnico di Elisoccorso del Soccorso alpino ha imbarcato il ferito a bordo tramite il verricello per il trasporto all’ospedale di Cles.

Alle 10.25 l’elicottero e gli operatori della Stazione di Pergine dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino sono intervenuti a Malga Montagna Granda (Panarotta) dopo che il malgaro è stato colpito da una mucca. L’uomo è stato elitrasportato all’ospedale Santa Chiara.

Verso le 16.20, gli operatori della Stazione Val di Sole dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino sono intervenuti per soccorrere una donna sulla strada forestale di rientro dalla falesia di Folgarida (Val di Sole), con presunto shock anafillattico a causa della puntura di un insetto. La donna è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Cles.

Left Menu Icon
Right Menu Icon