• +112
  • info@soccorsoalpinotrentino.it

Notizie e informazioni

“UNO-UNO-DUE”, ovvero 112. Il nuovo numero di Emergenza per chiamare anche il Soccorso Alpino

Il 6 giugno è entrato ufficialmente in vigore in Trentino il Numero Unico Europeo di Emergenza 112 (NUE) che farà capo alla Centrale Unica di Emergenza. Anche per le chiamate di soccorso in montagna di competenza del Soccorso alpino il 112 sarà quindi il nuovo numero di riferimento che si dovrà comporre per chiedere aiuto in situazioni […]

Continua a leggere

Prudenti in falesia con Adam Ondra testimonial d’eccezione. Presentata oggi ad Arco la nuova iniziativa per la prevenzione degli incidenti in montagna promossa dal “Tavolo trentino della Montagna”

“Avvicinarsi all’arampicata con qualcuno che sia molto bravo a scalare; prestare molta attenzione quando si fa sicurezza al compagno di cordata; non sporcare; e soprauttutto divertisi”.  Sono alcuni dei consigli che Adam Ondra, il più forte arrampicatore al mondo, ha dato questa mattina agli alunni degli Istituti compensivi Riva 1 Damiano Chiesa, Riva 2 Sipio […]

Continua a leggere

Controllare bene appigli e ancoraggi dopo la stagione invernale

Con l’arrivo delle giornate calde e soleggiate si iniziano a praticare le attività tipicamente estive. Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino raccomanda di verificare prima dell’utilizzo l’attrezzatura di sicurezza. Va inoltre controllata la tenuta e l’integrità dei cordini e delle fettucce.  In arrampicata e sulle vie ferrate si deve porre particolare attenzione alla tenuta […]

Continua a leggere

Temperature elevate: valutare le condizioni e pianificare al meglio l’escursione

L’alternanza di notti serene e temperature diurne molto miti ha portato la neve ancora presente al suolo ad una condizione tipicamente primaverile. Durante la giornata tuttavia si rilevano temperature elevate che determinano un aumento del peso specifico della neve e conseguenti probabili distacchi spontanei. Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino raccomanda a tutti i frequentatori della […]

Continua a leggere

Rilevata funzione eolica importante: attenzione agli accumuli di neve ventata

Le belle giornate e la voglia di neve possono portare i frequentatori della montagna a sottovalutare le condizioni ambientali e cadere in tranelli. Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino raccomando di prestare la massima attenzione valutando le condizioni ambientali, in particolare valutando i segnali e indizi che il terreno fornisce. Si comunica che negli ultimi […]

Continua a leggere

Neve in quota, attenzione ai pericoli e non dimentichiamo le condizioni preesistenti

Le ultime nevicate hanno interessato tutto il territorio mediamente oltre i 1000-1200 m di quota, ma hanno cumulato spessori significativi di neve fresca solo a partire da 1500 m circa. Le belle giornate e la voglia di neve possono portare i frequentatori della montagna a sottovalutare le condizioni ambientali e cadere in tranelli. Il Soccorso […]

Continua a leggere

CASCATE DI GHIACCIO: attenzione al rialzo termico e alle scariche

Rinnoviamo la raccomandazione fatta la scorsa settimana, ricordando che la pratica di questa attività richiede una notevole capacità di valutazione legata all’evoluzione delle temperature in relazione alle quote e all’esposizione dei versanti oltre a un’attenta capacità di osservazione delle strutture di ghiaccio e di tutto l’ambiente circostante. Molte cascate di ghiaccio, soprattutto quelle di difficoltà […]

Continua a leggere

Aggiornamento bollettino valanghe

La neve giunta negli ultimi giorni giorni ha finalmente imbiancato le cime e con la nevicata delle ultime 24 ore il pericolo valanghe è aumentato passando dal grado 2 al grado 3. La perturbazione è stata accompagnata da vento e la relativa azione eolica determina un aumento del pericolo oltre il limite del bosco, nelle […]

Continua a leggere

Bollettino valanghe

Le attese copiose nevicate sembra si facciano ancora attendere, ma le recenti precipitazioni hanno apportato dai 10 ai 20cm di neve fresca. Talvolta, si è presentata mista a pioggia fino ad una quota di 1800-2000m. Il manto nevoso naturale complessivamente rimane molto scarso. Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino ricorda che e basse temperature […]

Continua a leggere

valanga_rigopiano

La valanga dell’Hotel Rigopiano: un’immagine indelebile

  Si è conclusa l’attività della protezione Civile del Trentino accorsa in aiuto delle popolazioni dell’Abruzzo colpite da maltempo e terremoto. La colonna mobile della Protezione Civile del Trentino ha ricevuto l’ordine di partenza il 18 gennaio ed è rimasta in zona per dieci giorni, fino al 28 gennaio e gli interventi principali hanno riguardato: sgombero neve […]

Continua a leggere